Sanremo, stuzzicato da Strisca Salvini attacca Achille Lauro: "parla di droga? Mi fa schifo"

Jimmy Ghione viene inviato da Striscia a stuzzicare Salvini, che risponde attaccando uno dei concorrenti di Sanremo

Matteo Salvini e Achille Lauro

Matteo Salvini e Achille Lauro

globalist 8 febbraio 2019
La nuova, sterile polemica che ha come protagonista Matteo Salvini è stata istigata da Jimmy Ghione, inviato di Striscia la Notizia che, dopo aver negli scorsi giorni instillato il dubbio che la canzone di Achille Lauro a Sanremo (Rolls Roiyce) fosse in realtà un inno all'ecstasy (cosa smentita dal cantante), ha questa sera raggiunto Matteo Salvini per chiedregli un commento sulla questione. 
E Salvini, malato di attenzioni com'è, risponde: "È terribile, mi fa schifo anche solo l'idea". Ghione non si ferma qui: “Mi sembra che stia ammiccando, non è la macchina. Anche perché cita qualche personaggio che in passato ha abusato e non è finito bene" e continua: "ma pensi che la colpa sia di Baglioni?". Provocazione alla quale Salvini risponde: "Non farmi parlare di Baglioni che ho già i miei problemi".