Non Una di Meno bloccata a Torino dalla polizia in assetto anti-sommossa

Il gruppo stava manifestando per lanciare lo sciopero mondiale delle donne previsto per l'8 marzo

Un frame del video

Un frame del video

globalist 8 febbraio 2019
La sede di Torino dell'Associazione Non Una di Meno ha denunciato via Facebook che la polizia, in assetto anti-sommossa, ha bloccato "senza appartente motivo" una manifestazione in Via Roma per annunciare lo sciopero del prossimo 8 marzo. 
Scrive il gruppo su Facebook: Poco fa gravissima intimidazione della polizia nella giornata nazionale di lancio dello sciopero dell’8 marzo!
Stiamo passando sotto i portici di via Roma per parlare dello sciopero: polizia in antisommossa e Digos ci hanno bloccate e spintonate senza alcuna ragione. Continuiamo a muoverci senza farci spaventare dalla loro violenza! Lo sciopero è la nostra risposta!"