La lotta all'Aids perde il suo pioniere: è morto Fernando Aiuti

La procura di Roma sta indagando sulla sua morte durante il suo ricovero al Policlinico Gemelli. Si potrebbe trattare di suicidio.

Fernando Aiuti

Fernando Aiuti

globalist 9 gennaio 2019
L'immunologo Fernando Aiuti, da sempre impegnato nella lotta all'Aids e fondatore dell'Anlaids, è morto all'età di 83 anni. Era ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma.
La procura di Roma, che ha aperto comunque un fascicolo e ha disposto un sopralluogo, sta facendo accertamenti sul caso: non si esclude l'ipotesi del suicidio.
L'ospedale, a quanto si apprende, non accredita questa tesi sul decesso del medico: si tratta di ipotesi investigative, precisano.