Uccisa con un colpo di pistola: arrestato per il femminicidio l'ex marito

Quando il 20 novembre fu rinvenuto il corpo si pensò al suicidio

Femminicidio

Femminicidio

globalist 29 novembre 2018

Un vicentino di 43 anni, Angelo Lavarro, è stato arrestato oggi dai carabinieri perchè sospettato dell'omicidio della ex moglie, Anna Filomena Barretta, 42 anni, trovata uccisa da un colpo di pistola alla testa il 20 novembre scorso nella sua abitazione, a Marano Vicentino. I due erano tuttora conviventi. Quando Lavarro, guardia giurata, raccontò di aver trovato il cadavere della donna si pensò inizialmente ad un suicidio. Oggi, dopo un lungo interrogatorio, l'uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per omicidio.