Tragedia a Taranto, precipitano dal cestello della gru: morti due operai

Ennesima tragedia sul lavoro. La piattaforma sollevata dal braccio dell'elevatore su cui si trovavano i due lavoratori si è ribaltato facendoli cadere a terra. Inutili i tentativi dei medici di rianimarli

Taranto, precipitano dal cestello della gru: morti due operai

Taranto, precipitano dal cestello della gru: morti due operai

globalist 13 novembre 2018

Ancora una tragedia sul lavoro, l'ennesima dall'inizio dell'anno. Due operai sono morti cadendo questa mattina da un cestello elevatore durante lavori di ristrutturazione di un edificio di via Galeso, al rione Tamburi di Taranto.
Dalle prime ricostruzioni pare che il cestello sollevato dal braccio dell'elevatore, su cui stavano operando due lavoratori, si sia ribaltato. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno tentato le manovre rianimatorie, ma per i due operai non c'era più nulla da fare.
Sul posto anche Polizia, carabinieri e i funzionari dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell'Asl. Secondo notizie non confermate, le vittime sarebbero padre e figlio. Sono in corso gli accertamenti per capire la situazione della ditta e se i due lavoratori sulla piattaforma fossero o meno imbragati con la cintura di sicurezza. Molto probabilmente sarà fatta una verifica tecnica anche sulle condizioni del mezzo e sulle manovre eseguite.