Top

Ostia, operazione contro i rivali del clan Spada: 42 arresti

Disarticolata un'organizzazione criminale epigona del clan Triassi e tra le più strutturate e potenti della zona. Sequestrati beni per 2 milioni

<picture> Ostia, operazione contro i rivali del clan Spada: 42 arresti </picture>
Ostia, operazione contro i rivali del clan Spada: 42 arresti

globalist

23 Ottobre 2018


Preroll

Quarantadue persone arrestate e beni sequestrati per un valore di due milioni di euro. E’ il bilancio di un’operazione dei carabinieri nei confronti di un’organizzazione ritenuta epigona al clan Triassi e antagonista agli Spada a Ostia.
Al vertice del gruppo criminale è stato individuato un anziano malvivente, già in passato considerato elemento apicale della “Banda della Marranella”. In posizione immediatamente subordinata, due uomini in passato ritenuti vicini al clan dei Triassi. L’operazione è scattata dalle prime luci dell’alba oltre che nel Lazio anche in Campania, Toscana, Lombardia e Marche.
Le 42 persone arrestate sono considerate appartenenti ad una delle compagini criminali più strutturate e potenti della zona, ritenuta epigona del clan Triassi e storicamente contrapposta a quella della famiglia degli Spada. Le accuse, a vario titolo, sono associazione armata finalizzata al traffico di stupefacenti, sequestro di persona a scopo di estorsione, detenzione illegale di armi, minacce e ricettazione.
Gli inquirenti hanno ricostruito di alcuni gravi episodi criminali commessi dagli appartenenti all’organizzazione avvenuti a Ostia e nelle zone limitrofe negli ultimi anni.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage