Papa Francesco: "il crocifisso è un segno religioso, non un ornamento"

Al termine dell'Angelus, il Papa ha regalato ai fedeli un crocifisso: "è un simbolo dell'amore di Dio, da contemplare e pregare. Non un ornamento"

Papa Francesco

Papa Francesco

globalist 16 settembre 2018

"Il crocifisso non è un oggetto ornamentale, ma un segno religioso, da contemplare e pregare". Così Papa Francesco oggi, al termine dell'Angelus, ai fedeli riuniti in Piazza Sa Pietro, che hanno ricevuto una sorpresa: "due giorni dopo la Festa della santa Croce, ho pensato di regalare a voi che siete qui in piazza un crocifisso. È un segno dell'amore di Dio". 


Pur senza far riferimenti, il pensiero non può non correre a coloro che si nascondono dietro il crocifisso per giustificare le peggiori nefandezze, nel nome della difesa della nostra cultura cristiana. Ma, come dice giustamente il Pontefice, "Guardando Gesù crocifisso, si guarda la nostra salvezza". Non l'odio intollerante, ma l'amore di Gesù che ha dato la vita. 


"Non si paga niente" ha detto ancora il Papa, "se qualcuno vi dice che si deve pagare è un furbo! Non si paga, è un dono del Papa. Ringrazio le suore, i poveri e i profughi che adesso distribuiranno questo dono, piccolo, ma prezioso! Come sempre la fede viene dai piccoli, dagli umili", ha concluso Francesco.