Roghi in Grecia: sale a 94 il numero delle vittime accertate

L'ultima vittima in ordine di tempo è una donna di 57 anni deceduta in ospedale per le gravi ferite riportate. Ad oggi, fa sapere il ministero della Sanità, sono 11 le persone morte dopo il ricovero

La distruzione a Mati, Grecia

La distruzione a Mati, Grecia

globalist 11 agosto 2018

E' salito a 94 il numero dei morti causati dagli incendi che hanno distrutto la località balneare di Mati, vicino ad Atene il 23 luglio scorso. Lo riferiscono i Vigili del fuoco. L'ultima vittima in ordine di tempo è una donna di 57 anni deceduta in ospedale per le gravi ferite riportate. Ad oggi, fa sapere il ministero della Sanità, sono 11 le persone morte dopo il ricovero in seguito agli incendi. Altre 31 persone rimangono tuttora in ospedale, 8 delle quali in terapia intensiva e 5 in coma.

Tra le 94 vittime, riferiscono i pompieri, ci sono anche "due resti non identificabili, con Dna disponibile, che però non sono stati ricercati finora dai parenti".