Razzismo a Latina Scalo: spari contro due africani da un'auto in corsa

I carabinieri hanno accertato che si sarebbe trattato di colpi provenienti da un'arma ad aria compressa. Ma la vicenda è molto grave

Migranti a Latina

Migranti a Latina

globalist 11 luglio 2018

Mancano molti dettagli ma la matrice razzista sembra chiara: ci sono indagini in corso dei carabinieri di Latina per un gravissimo episodio ai danni di due giovani di colore.
I ragazzi si trovavano nella zona di Latina Scalo e mentre stavano aspettando l'autobus quando, secondo quanto riferito agli uomini dell'Arma, alcuni colpi sarebbero stati esplosi da un'auto scura di passaggio nella zona.
Secondo i militari, che hanno raccolto le prime testimonianze e che sono ancora sul posto, di sarebbe comunque trattato di colpi provenienti da un'arma ad aria compressa. 
Siamo all’ennesimo episodio di violenza contro persone straniere. Dagli spari a Napoli agli africani feriti a Forlì fino alla procura di Torino che ha messo in piedi un pool specializzato visto che i crimini a sfondo razziale sono moltiplicati.
I primi accertamenti
Sono stati colpiti da proiettili di gomma esplosi da una pistola ad aria compressa i ragazzi di colore protagonisti di quello che sembra essere un episodio di intolleranza avvenuto intorno alle 19.40 a Latina scalo. I ragazzi stavano aspettando l'autobus quando da un'auto di passaggio sono stati esplosi i colpi di pistola. I proiettili di gomma hanno colpito i ragazzi alle gambe causandogli dei piccoli ematomi. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri che sono ancora sul posto per raccogliere le testimonianze