Top

Stato-mafia, il pm Di Matteo: il governo Berlusconi subì ricatti

In un'intervista al quotidiano La Stampa il magistrato dice: Marcello Dell'Utri, secondo la sentenza, veicolò le richieste dei mafiosi al governo Berlusconi. Erano ricatti, richieste estorsive"

Berlusconi e Dell'Utri
Berlusconi e Dell'Utri

globalist

21 Aprile 2018 - 07.43


Preroll

In un’intervista alla Stampa sulla trattativa Stato-Mafia, il pm Nino Di Matteo tira in ballo, ovviamente, anche Berlusconi. Dice in particolare: “Marcello Dell’Utri, secondo la sentenza, veicolò le richieste dei mafiosi al governo Berlusconi. Erano ricatti, richieste sostanzialmente estorsive: non mi sembra che siano stati mai denunciati”. Alla domanda se le indagini riaperte sull’ex Cavaliere a Firenze per le stragi del capoluogo toscano, di Roma e Milano, potranno avere nuovi impulsi, risponde: “È provato il fatto che anche oltre il ’92, cosa stabilita già dalla sentenza che ha condannato Dell’Utri per concorso in associazione mafiosa, ci fu una correlazione non più solo tra mafia e Berlusconi imprenditore, ma anche con il Berlusconi politico”. “La Corte d’assise di Palermo – aggiunge – ha concluso un momento importante della lotta a Cosa nostra, che dev’essere contro l’ala militare della mafia ma deve anche recidere i rapporti e le infiltrazioni nello Stato. Occorreranno nuovi approfondimenti, c’è da indagare ancora. Credo e spero che ci sia lo stimolo per proseguire a tutti i livelli le indagini sulle stragi”. “Che la trattativa ci fosse stata – dice al Corriere della Sera – non occorreva che lo dicesse questa sentenza, lo aveva già stabilito la corte d’assise di Firenze sostenendo che aveva rafforzato Riina nell’idea che la strategia delle bombe fosse pagante. Ciò che emerge oggi è che pezzi dello Stato si sono fatti tramite delle richieste mafiose mentre saltavano in aria giudici e cittadini comuni. Abbiamo dimostrato che qualcuno nello Stato aiutò Cosa nostra a cercare di ottenere i risultati che Riina e gli altri boss chiedevano. È una sentenza storica”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile