Morì incinta di due gemelle: medico e ostetrica a processo per omicidio colposo

E' successo alla clinica Mangiagalli di Milano. Il personale non si sarebbe accorto di un'emorragia interna che ha ucciso la donna 36enne

Claudia Bordoni
Claudia Bordoni

globalist

4 Aprile 2018 - 12.23


Preroll AMP

Una ginecologa e una ostetrica della clinica Mangiagalli di Milano sono state mandate a processo con l’accusa di omicidio colposo per la morte di Claudia Bordoni. La donna, 36enne, era morta il 28 aprile 2016 insieme alle due gemelle che portava in grembo. Lo ha deciso il gup Ezia Maccora che ha invece prosciolto un’altra ostetrica in quanto avrebbe avuto un ruolo marginale. Per i legali della famiglia della donna si è trattato di “fatti gravissimi”. Il processo si aprirà il prossimo 18 giugno.
Secondo gli avvocati del marito e dei genitori della donna, non sarebbero stati “posti in essere i doverosi provvedimenti diagnostici e terapeutici richiesti per tutelare la vita della madre e delle gemelline che avrebbe dovuto dare alla luce in una situazione ad altissimo rischio”.
Claudia Bordoni dal 13 al 20 aprile del 2016 era stata ricoverata al San Raffaele per complicazioni nel corso della gravidanza. Il 26 aprile, poi, si era recata al pronto soccorso della clinica Mangiagalli, il 27 era stata ricoverata nel dipartimento materno-infantile. A uccidere la donna fu un’emorragia interna, di cui pare che, tra il personale medico che la stava assistendo, nessuno si accorse. Davanti ai suoi lamenti le fu somministrato un calmante, ma in realtà la donna aveva un’endometriosi, malattia molto rara in gravidanza che colpisce l’utero. Quando chiamò le ostetriche per l’improvviso peggioramento, in uno stato di profonda debolezza, ci fu un brusco calo di pressione. E sarebbe a questo punto che il personale non avrebbe fatto i necessari accertamenti, a partire dall’ecografia, già in programma, per difficoltà di trasportare la donna nella sala ad hoc. Nessun allarme è quindi scattato nonostante l’ipotensione e la bradicardia: l’emorragia non sarebbe stata individuata e, poco dopo, avrebbe ucciso la donna e le sue bambine.

Top Right AMP
Box recommendation AMP
Box recommendation AMP

Articoli correlati

Top AMP