Top

Un caso di malaria all'ospedale Maggiore di Bologna: ha 18 anni ed è grave

Colpita una ragazza nigeriana di 18 anni, incinta. La prognosi è riservata, e si teme per la vita del bimbo che aspetta. Era appena tornata dal suo Paese dove aveva fatto visita ai genitori

L'ingresso di Maternità all'ospedale Maggiore di Bologna
L'ingresso di Maternità all'ospedale Maggiore di Bologna

globalist

14 Settembre 2017 - 17.15


Preroll

Una ragazza di 18 anni, di origine nigeriana e residente a Bologna, è stata ricoverata questa notte nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore per malaria. La giovanissima è incinta e, a quanto si apprende, il suo sarebbe un caso importato, dopo una vacanza nel suo Paese, dove si era recata di recente per fare visita alla sua famiglia. I medici dicono che le condizioni della ragazza sono critiche ma stabili. Il problema però riguarderebbe anche il bambino che aspetta visto che si trova alla 27esima settimana di gravidanza. La paziente, in prognosi riservata, è monitorata costantemente ed è sottoposta alla più avanzata terapia possibile in questi casi.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile