Irma, l'uragano più devastante di Harvey, sta per abbattersi sulle Piccole Antille

L'arrivo sulle coste di Saint Martin e Saint Barthélémy atteso con paura. Prevista ondate alte 12 metri e vento a 300 chilometri all'ora. Poi proseguirà la sua corsa verso Haiti e la Florida

Uragano Irma

Uragano Irma

globalist 6 settembre 2017

L'uragano Irma sta per abbattersi sulle isole francesi di Saint-Barthélémy e Saint-Martin, nei Caraibi, ''con una intensità senza precedenti sull'Atlantico'' e con una potenza devastante tanto che nelle Piccole Antille - territori francesi - è stato dichiarato lo stato di allerta massimo, contrassegnato dall'indicazione ''viola''.


Irma, il cui arrivo sulle coste degli Stati Uniti sta creando molta preoccupazione (soprattutto in Florida) dopo le devastazioni causate in Texas e Lousiana da Harvey, è stato catalogato con la categoria di potenza 5, ovvero il massimo secondo quanto comunicato da Météo France. 
L''uragano si muove ad una velocità di 24 km orari e in queste ore si trova a circa 350 chilometri da Saint-Martin ed a 330 chilometri da Saint-Barthélémy.
Secondo le rilevazioni degli esperti, è ora più potente degli uragani Luis (1995, St-Martin) e Hugo (Guadalupa 1989, che causò la morte di quindi persone). È anche più potente di Harvey, che ha recentemente colpito Texas e Louisiana, causando almeno 42 morti e oltre 100 miliardi di dollari in danni materiali.
La dichiarazione di livello di allarme viola impone l'evacuazione della popolazione, anche perchè potrebbero determinarsi delle violente ondate, alte sino a dodici metri, contro le località costiere, quali Marigot, Grand Case e Gustavia.
La potenza del vento potrebbe superare i 300 chilometri orari e sono previste anche fortissime precipitazioni (tra 200 e 400 mm). Da ieri mattina scuole pubblici ed uffici sono chiusi ed il prefetto delle due isole, Anne Laubies, ha invitato gli undicimila residenti nelle zone che potrebbero essere investite con maggiore violenza ad abbandonare le proprie abitazioni ed a cercare riparo altrove.


Irma dovrebbe poi preseguire la sua corsa dirigendosi verso Haiti e la Florida.