Top

Il dna fa svanire le speranze: Celeste Ruiz non è Angela Celentano

La bimba aveva 3 anni quando era scomparsa sul Monte Faito il 10 agosto 1996

Angela Celentano e Celeste Ruiz
Angela Celentano e Celeste Ruiz

globalist

12 Maggio 2017 - 11.21


Preroll

Anche questa speranza è svanita. Ricordate Celeste Ruiz? La ragazza messicana che nel 2010 dichiarò di essere Angela Celentano, la bimba di 3 anni scomparsa sul Monte Faito il 10 agosto 1996? E’ stata finalmente rintracciata in Messico. Secondo quanto si apprende, sarebbe stata sottoposta all’esame del Dna e i risultati avrebbero escluso ogni legame con i Celentano. Il governo messicano aveva di recente posto una ricompensa di tre milioni di pesos per chiunque avesse dato notizie utili a ritrovare la ragazza.
La vicenda di Angela Celentano aveva attirato l’attenzione dell’opinione pubblica messicana tanto che la procura generale del Paese Centroamericano aveva fissato una ricompensa di tre milioni di pesos (145mila euro) a chiunque avesse dato notizie della giovane. E scovare la ragazza che aveva millantato di essere Angela, è stata l’Interpol. La Procura di Torre Annunziata che indaga sulla sparizione della bimba ha convocato un vertice al quale è stato invitato anche il legale della famiglia Celentano.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile