Torino ricorda Antonio Gramsci a 80 anni dalla morte

Domani, 27 aprile, è il giorno esatto della sua morte

Pezzi dalla mostra su Antonio Gramsci

Pezzi dalla mostra su Antonio Gramsci

globalist 26 aprile 2017

Antonio Gramsci moriva ottant'anni fa. La sua città d'adozione, Torino, lo ricorda domani, 27 aprile, nel giorno esatto della sua morte, con una no-stop al Polo del '900. A un dibattito su "Gramsci e la crisi della politica", seguiranno un aperitivo sardo e uno spettacolo teatrale. Al dibattito parteciperanno Mauro Calise, docente all'Università di Napoli oltre che presidente della Società italiana di scienza politica e Fabio Bordignon, docente all'Università di Urbino. "Tutto tranne Gramsci", ispirato a "Le donne di casa Gramsci" di Mimma Paulesi Quercioli, per la regia di Susanna Mameli, è un omaggio alla madre di Gramsci, ma anche agli affetti familiari del grande politico e intellettuale italiano. Le iniziative proseguiranno con il concorso per giovani artisti under 35 che saranno premiati a dicembre assieme ai vincitori del Premio Giuseppe Sormani.Infine il 10 ottobre il Polo del '900 ospiterà la mostra su "Antonio Gramsci e la Grande Guerra",allestita per la prima volta a Roma nel febbraio scorso.