Top

Calogero, l'uomo che vende vecchi vinili per pagarsi le cure per la sclerosi multipla

Arriva da Agrigento una storia di forza e coraggio ma che fa anche tanto riflettere sull'abbandono del malato in Italia.

<picture> Vinile </picture>
Vinile

globalist

27 Febbraio 2017


Preroll

C’è una bella storia di coraggio e voglia di vivere che vale la pena raccontare. Lui è Calogero, malato di sclerosi multipla. Un agrigentino di 50 anni, che in passato ha fatto il dj in radio locali, e che adesso per potersi curare, visto che per una malattia del genere servono almeno il doppio dei soldi della pensione, ha fatto della sua passione la sua salvezza. Ha trovato così il modo per potersi finanziare anche restando a casa e non avendo la possibilità di trovare un lavoro redditizio. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile

Chi è. Come riporta Agrigento Today, Calogero è um “dj per passione, collezionista e amante della buona musica. Negli anni a messo da parte centinaia di dischi in vinile. Pezzi da collezione, album di valore. Da 35 anni «convive» con la sclerosi multipla che non gli consente di essere autonomo, ma ha dovuto fare di necessità virtù perché per potersi curare è stato costretto ad inventarsi un «lavoro». La pensione, direte voi. Con la pensione riesce a mettere insieme poco più di 1.000 euro al mese, non basta nemmeno per le esigenze primarie.

Dynamic 1

È così è nata l’esperienza del sito www.ilgiradisco.it e Gero, così preferisce farsi chiamare, l’ha trasformato in una piattaforma per acquistare dischi in vinile usati da privati che non li usano più e rivenderli direttamente sul sito o su Ebay.

 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage