Top

De Cristofaro: condannato all'ergastolo, è scomparso dal Portogallo

Il killer del catamarano era stato condannato per l'omicidio della skipper pesarese Annarita Curina

Filippo De Cristofaro
Filippo De Cristofaro

globalist

21 Febbraio 2017 - 11.26


Preroll

È libero Filippo De Cristofaro (Pippo), condannato all’ergastolo per l’omicidio della skipper pesarese Annarita Curina, uccisa il 10 giugno 1998 a colpi di machete dall’uomo, che voleva rubarle il catamarano per raggiungere la Polinesia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

È irreperibile in Portogallo, dove era stato arrestato dalla Squadra Mobile di Ancona nel maggio scorso, e dove è stato scarcerato dalle autorità locali per decorrenza dei termini massimi della custodia cautelare in carcere. 

Middle placement Mobile

“Abbiamo ricevuto una nota ieri da Roma – dice il questore di Ancona Oreste Capocasa, – e ora stiamo cercando di ricostruire quanto è accaduto”, probabilmente un errore tecnico. La Squadra mobile anconetana ha avviato subito le indagini – “per senso di responsabilità e serietà”, commenta Capocasa – come già aveva fatto all’epoca della fuga dall’isola d’Elba, anche se competenti per l’esecuzione della pena sono i magistrati milanesi.

Dynamic 1

Di De Cristofaro non si hanno più notizie da ottobre quando, dopo la seconda evasione da un carcere italiano, fu fermato in Portogallo. Lisbona non ha concesso l’estradizione e nel frattempo l’uomo è scomparso.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage