Top

Alfano ad Hammamet depone rose rosse sulla tomba di Craxi

Il ministro degli esteri a margine di una visita ufficiale omaggia il leader socialista morto da latitante

Alfano depone un mazzo di rose sulla tomba di Bettino Craxi
Alfano depone un mazzo di rose sulla tomba di Bettino Craxi

globalist

19 Gennaio 2017 - 22.41


Preroll

Per i suoi familiari e sostenitori è morto da esule. Per gli altri e per la giustizia italiana è morto da latitante, dopo alcune accuse definitive per Tangentopoli.
Adesso in occasione del suo viaggio istituzionale in Tunisia, il ministro degli Esteri Angelino Alfano ha deposto un mazzo di rose rosse sulla tomba di Bettino Craxi a Hammamet, dopo un momento di raccoglimento con la vedova Anna e i figli Stefania e Bobo. “Da primo ministro e da leader politico ci aveva visto lungo, in profondità, e sulle grandi questioni della modernizzazione, ci aveva anche preso” ha detto il ministro.
“Mi riferisco alla riforma delle istituzioni dello Stato per renderle più moderne ed efficaci”, ha aggiunto Il titolare della Farnesina si è poi fatto il segno della croce e ha firmato il libro delle visite.
Un gesto di umana pietà. Ma fatto durante una visita ufficiale e dal chiaro significato politico. Giusto omaggiare un leader politico, ma morto tecnicamente da latitante? La polemica è già partita.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile