Top

Lapo Elkann, per il finto rapimento rischia 10 anni di carcere

Per "falso sequestro" negli Usa si rischiano da 2 a 10 anni di galera: la decisione sarà presa da un tribunale di New York il 25 gennaio 2017

Lapo Elkann
Lapo Elkann

globalist

30 Novembre 2016 - 12.24


Preroll

La polizia di New York  alle due di domenica mattina ha arrestato Lapo Elkann a causa dei due giorni di eccessi con alcol, cocaina e marijuana, insieme a Marie McKinstry, una transessuale di 29 anni.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lapo Elkann ha ricevuto il desk appearance ticket, l’ordine di comparizione davanti alla Corte criminale di New York per un’udienza fissata al 25 gennaio 2017. L’ accusa è di “Denuncia alla polizia di falso sequestro” e prevede una pena da 2 a 10 anni di reclusione. Dalla polizia di New York confermano: “Lo abbiamo arrestato e poi rilasciato in giornata. Non spettava a noi ritiragli il passaporto e quindi non l’ abbiamo fatto.” Fino al 25 gennaio infatti, giorno in cui dovrà presentarsi  alla Corte criminale di New York, Lapo può restare a piede libero e sembrerebbe che sia già tornato in Italia.

Middle placement Mobile

Lapo Elkann arrestato a New York: ha simulato il suo sequestro

Dynamic 1

Lapo è finito nei guai dopo aver simulato un sequestro chiamando qualcuno della famiglia per farsi portare 10 mila dollari in contanti come riscatto, soldi che avrebbe speso per alcol e droga, di cui era rimasto privo. Questo qualcuno però ha contattato la polizia che ha simulato la consegna e ha scoperto che non esisteva nessun ostaggio. Ora gli avvocati hanno due mesi di tempo per prepararsi. Questa volta Lapo Elkann potrebbe davvero passare le notti del 2017 in carcere a smaltire le colpe dei suoi eccessi.

 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage