Top

Roma, maltrattamenti all'asilo nido: condannate le tre maestre

Pene tra i 3 e i 2 anni per le maestre dell'asilo dell'Aurelio che picchiavano i bambini

Asilo nido
Asilo nido

globalist

7 Settembre 2016 - 17.06


Preroll

Si è concluso con la condanna per le tre maestre in servizio presso l’asilo ‘Nido del parco’ di Roma il processo con rito abbreviato. Le tre donne erano accusate di aver maltrattato i bambini affidati alle loro cure. Il gup, Paola Della Monica, ha condannato Manuela Giuliani, di 62 anni a 3 anni e 4 mesi di reclusione nonchè Maria Caterina Melis e Maria Rosaria Finotti rispettivamente di 56 e 61 anni a 2 anni e 2 mesi di reclusione ciascuna.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il gup non ha accolto la richiesta del comune di Roma di essere risarcito in quanto costituitosi parte civile nel giudizio. È stato invece disposto che in separata sede vengano risarciti per i danni i genitori dei bambini maltrattati. Per le imputate il pm Vittoria Bonfanti aveva chiesto pene più pesanti in particolare 4 anni e 4 mesi per la Giuliani nonché 3 anni e 8 mesi ciascuna per le altre imputate.

Middle placement Mobile

Il 19 aprile scorso la Giuliani era finita agli arresti domiciliari, ma il provvedimento fu poi sostituito dal tribunale con la sospensione dell’attività didattica, provvedimento che fu anche adottato per le altre due imputate. Secondo l’accusa alcuni dei 14 bambini affidati alle maestre venivano sistematicamente sottoposti a maltrattamenti.

Dynamic 1

Commentando la decisione del gup, l’avvocato Marco Maria Monaco che ha difeso Manuela Giuliani ha detto: “La sentenza ci lascia l’amaro in bocca perché a ben vedere si trattava al più di un abuso di mezzi di correzione e non di maltrattamenti. Confidiamo che la Corte d’Appello davanti alla quale presenteremo ricorso attribuisca ai fatti al corretta attribuzione giuridica”. “Sono molto soddisfatto – ha aggiunto il penalista – che il giudice abbia respinto la richiesta di risarcimento da parte del Comune di Roma, il maggiore responsabile di quanto accaduto”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage