Top

La rivolta dei veneziani: volantini contro i turisti

Nella zone Castello sono durati poco, prima di essere tolti probabilmente dagli stessi residenti. Scoppia la polemica sui social.

Venezia
Venezia

globalist

18 Agosto 2016 - 18.56


Preroll

Venezia: una città ferita, una città esasperata. Bella e morente. Come direbbe Guccini
“Venezia appoggiata sul mare, la dolce ossessione degli ultimi suoi giorni tristi,
Venezia, la vende ai turisti”. E ai turisti si ribella questa volta. “Andatevene, state distruggendo questo posto”. Sono durati poco, prima di essere tolti probabilmente dagli stessi residenti, ma sui muri di un campo, nel sestiere di Castello, sono comparsi alcuni volantini ‘anti turisti’ che hanno poi riacceso il confronto ormai decennale sul difficile rapporto della città lagunare con il turismo di massa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile

I volantini erano in inglese e di fatto invitavano i turisti ad andarsene. Stampato su fogli A4 in campo della Bragora e sul ponte di San Martin a Castello.

Dynamic 1

Le immagini sono comparse sui social e si è aperto il dibattito, tra condanne — “Non è questo il messaggio da dare a chi arriva in città”, hanno scritto molti — e interventi che invocano misure per porre un freno allo sfruttamento turistico di Venezia. “Serve una soluzione, così non si può più vivere”, si legge. 

La reazione. Qualche straniero ha commentato: “Per noi che amiamo la città questo messaggio è un calcio in faccia, molti di noi provano a spiegare ai nostri connazionali in visita a Venezia di visitarla con rispetto e sostenibilità”.

Dynamic 2

Giorgio Camuffo, titolare dell’omonima agenzia di comunicazione a Cannaregio, condanna il gesto, anche se frutto dell’esasperazione. “È un messaggio sbagliato — scrive il corriere del Veneto-  bisognerebbe invece avviare una campagna per comunicare cosa sta accadendo a Venezia, le sue difficoltà, e deve farlo la politica”.

“Venezia è la gente che se ne frega!” cantava Guccini. O forse Venezia è stanca di essere un gioco per turisti e vorrebbe vivere di normalità. 

Dynamic 3

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage