Top

Nobel per la Pace, tra i candidati: il Papa e le cicliste afghane

Sono tante le nomination arrivate: anche una donna vittima di stupro da parte dei jihadisti dell'Isis e gli abitanti delle isole greche che accolgono i migranti.

Nobel per la Pace, tra i candidati: il Papa e le cicliste afghane

Desk2

1 Febbraio 2016 - 18.21


Preroll

Il Comitato del premio Nobel – composto da 5 membri – riceve ogni anno più di 200 nomination per il prestigioso premio per poi decidere il prossimo 29 febbraio. Una donna, vittima di stupro da parte dei jihadisti dell’Isis, il Papa e le cicliste afghane sono solo alcune tra le nomination lanciate nei giorni scorsi per il premio Nobel per la Pace 2016, candidature che vanno presentate entro la giornata di oggi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile

A scegliere Nadia Murad, simbolo delle donne vittime dell’Isis è stato un deputato norvegese, Desmond Tutu sostiene invece il Pontefice, mentre 118 parlamentari italiani puntano sulla squadra femminile della Federazione Ciclisti dell’Afghanistan.

Dynamic 1

Ha invece raccolto 600.000 firme una petizione per candidare gli abitanti delle isole greche che hanno accolto generosamente decine di migliaia di profughi in fuga da guerra e fame in Siria. Secondo numerosi media greci ed internazionali, diversi accademici americani, britannici e danesi stanno redigendo la candidatura per i cittadini delle isole dell’Egeo.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage