Top

Siccità e bassa marea: non si naviga a Venezia

Ieri per un paio d'ore molti rii interni sono stati isolati impossibilitati a essere raggiunti da taxi acquei e barconi.

Bassa marea a Venezia
Bassa marea a Venezia

Desk2

27 Dicembre 2015 - 17.00


Preroll

Ora Venezia è difficilmente navigabile. Se la siccità da record che attanaglia il Veneto, come mai era avvenuto da quasi un secolo, mette a rischio le stagione turistica sugli sci e soprattutto le coltivazioni, nel capoluogo lagunare la bassa mare a da record costringe la città quasi all’asciutto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I canali asciutti e il riaffioro dei fanghi rendono difficile i movimenti anche per vaporetti e mezzi di soccorso. L’acqua bassa che tocca i meno 50 sotto il medio mare, come indica la Nuova di Venezia, fa emergere le ferite di Venezia: fondamenta segnate dal tempo, gradoni in equilibrio precario, mattoni sfaldati.

Middle placement Mobile

Ieri per un paio d’ore molti rii interni sono stati isolati impossibilitati a essere raggiunti da taxi acquei e barconi. Per oggi è attesa inoltre una bassa eccezionale con minimo vicino ai 70 cm.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile