Top

Cagliari, aggredirono una troupe tv in un campo nomadi: indagati

Si tratta di un 16enne e della madre, il primo è accusato di lesioni mentre la donna di istigazione a delinquere perché avrebbe incitato il figlio a colpire i componenti della troupe.

Cagliari, aggredirono una troupe tv in un campo nomadi: indagati

Desk2

15 Settembre 2015 - 10.16


Preroll

I carabinieri della Compagnia di Cagliari hanno denunciato a piede libero due persone per l’aggressione alla troupe dell’emittente televisiva Tcs avvenuta la settimana scorsa, mentre effettuava un reportage all’interno del campo nomadi abusivo vicino alla statale 554 a Cagliari. Si tratta di un 16enne e della madre, il primo è accusato di lesioni mentre la donna di istigazione a delinquere perché avrebbe incitato il figlio a colpire i componenti della troupe.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I carabinieri subito dopo l’aggressione, in cui erano rimasti feriti il giornalista Antonello Lai e il cameraman Matteo Campulla che erano stati medicati in ospedale, avevano effettuato due blitz nel campo nomadi per identificare tutti i presenti. (ANSA).

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage