Top

Municipio II, Villa Torlonia ostaggio dei topi

La denuncia di Elena Improta (Lista Marchini): "Siamo a un caso di emergenza igienico-sanitaria. Il presidente Gerace non usa gli strumenti in convenzione con Ama".

<picture> Municipio II, Villa Torlonia ostaggio dei topi </picture>

Redazione

9 Ottobre 2014


Preroll

“Roma è una città sporca, i cassonetti traboccano, i giardini e le aiuole non godono di grande attenzione da parte di chi si dovrebbe occupare della loro manutenzione. Ma nel caso di Villa Torlonia siamo ormai, oltre che ad un problema di decoro, ad un caso di emergenza igienico-sanitaria”. Questo è il commento di Elena Improta, consigliere del II Municipio (Lista Marchini).

OutStream Desktop
Top right Mobile

Insieme ai bambini passeggiano colonie di topi. Il parco è frequentatissimo e Ama sostiene di tenere sotto controllo lo svuotamento di cestini e cassonetti. Ma la derattizzazione deve essere richiesta dal Municipio II. E il Municipio II dov’è – domanda – perché il presidente e la sua giunta non utilizza gli strumenti in convenzione con Ama (la cosiddetta Ama Card), programmando con l’azienda interventi specifici, almeno nei parchi frequentati dai bambini?”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage