Top

I lavoratori della Scala lanciano volantini dal loggione

Protesta inedita alla prima della scala, a cui partecipano Monti, Passera e diversi ministri. I Cub denunciano le condizioni di lavoro delle maestranze.

I lavoratori della Scala lanciano volantini dal loggione

Desk

7 Dicembre 2012 - 22.15


Preroll

Serata elegantissima, anche se come hanno segnalato tutti caratterizzata da bon ton e rigore. Ma la crisi e le proteste dei lavoratori non si sono fermati all’ingresso del Teatro della Scala di Milano, che stasera ha inaugurato la stagione con una consueta soirée da gran galà, presenti dal premier Mario Monti a diversi ministri, e tutti il “mondo che conta”. In scena andava il Lodigher di Wagner che però, come omaggio al paese, si è concluso con le note dell’inno di Mameli. e proprio alla fine dello spettacolo dal loggione hanno cominciato a piovere decine di volantini.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Autore della suggestiva protesta il sindacato Cub. Nei volantini, raccolti da diversi spettatori, si parla dei “misfatti” della Scala e delle condizioni di lavoro delle maestranze del teatro.

Middle placement Mobile

L’opera si è conclusa tra gli applausi, che sono durati 15 minuti.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage