Top

Sventola la svastica, la Digos lo arresta

Si chiama Enrico Zaccardi. Inneggiava al Duce e tirava oggetti sul pubblico e sul maxischermo al Circo Massimo, durante la partita di ieri sera.

Ultras fascisti e nazisti
Ultras fascisti e nazisti

redazione

2 Luglio 2012 - 10.06


Preroll

Apologia di reato e resistenza. Sono queste le accuse mosse a Enrico Zaccardi, il giovane di 23 anni, che ieri sera al Circo Massimo sventolava una bandiera con la svastica, davanti al maxischermo su cui si stava trasmettendo la finale degli europei. La Digos romana, che già conosceva il ragazzo, l’ha identificato attraverso un video. Durante la perquisizione nella sua abitazione, la polizia ha trovato e sequestrato una bandiera simile a quella di ieri sera, volantini e altro materiale che inneggiava al fascismo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Insieme a lui è finito in carcere un altro giovane di 19 anni, Ivan Simoncioni, che in compagnia di Zaccardi ha opposto resistenza agli agenti. La polizia ha denucniato anche altri componenti del gruppo, tra cui una donna, perché in possesso di materiale pirotecnico.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage