I Maneskin tornano con un nuovo singolo, “Vent’ anni”, e in foto di Oliviero Toscani

Dopo un periodo di silenzio il gruppo pubblica un brano dove vogliono dialogare anche con generazioni lontane dalla loro

I Maneskin

I Maneskin

Raccontano ai loro coetanei i loro vent’anni di musica ma con la voglia di farsi ascoltare anche da generazioni a loro lontane. I Maneskin tornano con un nuovo brano che ha per titolo proprio “Vent’anni”. Esce domani, 30 ottobre, dopo un periodo di silenzio e riflessione trascorso a Londra. Gli intenti sono da loro stessi così proclamati: "Raccontiamo i nostri 20 anni. Per parlare ai nostri coetanei, ma anche alle persone più grandi di noi".


 


Era stato il gruppo rivelazione del 2017 dopo la partecipazione a X Factor. Il nuovo brano è quindi una sorta di manifesto che è stato scritto dai Maneskin e prodotto da Fabrizio Ferraguzzo. Si tratta   di una ballata rock, sotto forma di lettera aperta, in cui si intrecciano, ad esempio, i pensieri di Damiano con quelli di un suo alter ego più maturo.


 


"Ho scritto quello che io stesso avrei voluto sentirmi dire da qualcuno più adulto ora che ho vent' anni” - racconta. La campagna di lancio del disco, nato durante il lockdown, è stata curata da Oliviero Toscani che ha ritratto i quattro ragazzi nudi e stretti in un abbraccio. Subito dopo il lancio del nuovo singolo i Maneskin saranno anche protagonisti della puntata della web serie "Star Walks - Quando il PArCo incontra la musica", dal titolo "Venti anni al Palatino", che sarà trasmessa online il prossimo 2 novembre sul canale You tube del Parco archeologico del Colosseo.