Joan Baez, Bono, Patti Smith e altre star per l’Italia in lotta: i video

Da “Un mondo d’amore” di Gianni Morandi al nuovo brano del cantante degli U2 ai 2Cellos, messaggi di solidarietà per il Coronavirus

Joan Baez interpreta “Un mondo d’amore” a casa

Joan Baez interpreta “Un mondo d’amore” a casa

Alcune star del rock & affini lanciano online messaggi di sostegno all’Italia colpita dal virus, pur da quell’America che sta iniziando a conoscere quanto sia violento il Covid19 e che è guidata da un presidente in tutto e per tutto ondivago e che fino a pochi giorni relegava la malattia a poco più di una banale influenza.


Con un video da casa Joan Baez ha imbracciato la chitarra: tramite Facebook ha inviato un messaggio, in un italiano di cui si scusa, cantando “Un mondo d’amore”, canzone di Gianni Morandi del 1967, tra i suoi brani più toccanti e carichi di speranza e che la folksinger aveva già interpretato.





Il vocalist degli U2 Bono dalla sua Irlanda giorni fa aveva composto e trasmesso una canzone “Let your love be known”, dedicandola agli “italiani che l’hanno ispirata ... per gli irlandesi... per chiunque è in difficoltà e continua a cantare. Per medici, infermieri, operatori in prima linea”.





Sempre su Facebook, nella pagina ufficiale, i disciolti Rem hanno pubblicato un video del 2003 quando furono ospiti a “Quelli che il calcio” e interpretarono la loro “Bad day”. Stipe & co. hanno accompagnato il brando con un messaggio: “Ci sarà sempre un’Italia, di sicuro. Stiamo pensando a tutti i nostri amici in Italia, pregando per la loro salute e che chi ha bisogno sia aiutato e sperando che anche questo passi. Ne usciremo tutti meglio alla fine, in modi grandi e piccoli. Ciao and buongiornio”.





Da una New York già sotto attacco Patti Smith con la figlia Jesse Paris Smith al pianoforte ha fatto un mini-live video su Instagram, anche lei inviando un messaggio al nostro Paese: “È un modo carino per salutare tutti - ha spiegato Patti Smith -, ma un saluto speciale va ai nostri amici di Milano e d'Italia. Non vediamo l'ora di rivedervi presto. Sono tempi difficili, ma siamo insieme. Non abbiate paura, usate la vostra energia in modo costruttivo”.





Luka Sulic, del duo di violoncellisti 2Cellos, ha pubblicato un video del brano “Così celeste” suonato insieme a Zucchero anni fa a Zagabria con un messaggio, in italiano: “Un altro sole quando viene sera, sta colorando l'anima mia. Su queste dolci note suonate assieme a @Zuccherosugar, mando un grande abbraccio a tutta l'Italia e l'augurio che presto torni il sole a splendere! #staystrong”. Giorni fa il musicista aveva pubblicato più post con messaggi al nostro paese, l’esecuzione strumentale del pucciniano “Nessun dorma” e un video girato al Teatro Dal Verme di Milano aggiungendo “In attesa del giorno in cui potremo abbracciarci di nuovo... Prendetevi cura di voi”.





Tra i tanti, hanno inviato messaggi i Pearl Jam che hanno pubblicato sul profilo Facebook la lettera di un fan di Bergamo, e L.P., la canadese di origini italiane Laura Pergolizzi, il cantautore e produttore olandese e popstar internazionale Dotan.