Duffy: “Sparita per anni perché mi hanno stuprata, drogata e rapita”

La cantante gallese rivela su Instagram un’esperienza terribile. Per il trauma è stata lontana dai riflettori

Duffy

Duffy

GdS 26 febbraio 2020Giornale dello Spettacolo
Nel 2011 la cantante gallese Duffy, vincitrice di un Grammy Award, sparì dalla circolazione. Con un post su Instagram ha rivelato perché. Un’esperienza terribile: era stata “violentata, drogata e rapita per alcuni giorni” a Londra e lo choc era stato troppo forte per affrontare i riflettori. “Ora sto bene e sono al sicuro, ma quel recupero ha richiesto del tempo”.
L’artista, oggi 35enne, ha scritto: “Non esiste un modo leggero per dirlo. Ma posso dire nell'ultimo decennio, le migliaia e migliaia di giorni in cui mi sono impegnata a voler sentire di nuovo il sole nel mio cuore, il sole ora splende. Ti chiedi perché non ho scelto di usare la mia voce per esprimere il mio dolore? Non volevo mostrare al mondo la tristezza nei miei occhi. Mi sono chiesta, come posso cantare dal cuore che si è rotto? E lentamente unbroke”. Duffy ha spiegato di aver pubblicato il post dopo un’intervista a un giornalista rilasciata nell’estate scorsa e che uscirà prossimamente.
“Potete provare a immaginare quante volte ho pensato di scrivere questo post. Il modo in cui lo avrei scritto, come mi sarei sentita dopo. Beh, non so perché io pensi sia ora il momento giusto e quanto sia emozionante e liberatorio per me parlarvene. Non posso spiegarlo. Molti di voi si sono chiesti cosa mi sia successo, dove sia scomparsa e perché. La verità è che, per fortuna oggi sto bene e sono al sicuro, ma sono stata stuprata, drogata e tenuta prigioniera per alcuni giorni. Ovviamente sono sopravvissuta ma c'è voluto del tempo per riprendermi”.
Aimee Anne Duffy pubblicò nel 2008 il singolo “Mercy”, cui seguì l’album di debutto “Rockferry” e vinse un Grammy per il miglior album vocale pop. Nel 2015 ha recitato in “Legend” e ha scritto tre canzoni per il film diretto da Brian Helgeland, con protagonista Tom Hardy. Da allora non ha pubblicato niente.