Ecco i 24 concorrenti per Sanremo Giovani scelti da Baglioni e giudici

I cantanti si contenderanno due posti il 20 e 21 dicembre. Il direttore artistico ricorda: "Al mio provino scrissero che non avrei combinato niente"

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

GdS 27 novembre 2018Giornale dello Spettacolo

Claudio Baglioni, in diretta a Radio2 Social Club, ha annunciato i 24 finalisti candidati per due posti in gara al festival di Sanremo che sarà dal 5 al 9 febbraio. Il 20 e 21 dicembre i 24 giovani artisti si disputeranno l'ingresso alla kermesse. Di seguito i loro nomi.
Federica Abbate, autrice di Milano, canta "Finalmente". Andrea Biagioni da Pietrasanta, passato da X Factor 2016, porta "Alba piena". Cannella da Roma gareggia con "Nei miei ricordi". Laura Ciriaco (era a The Voice 2018) porta "L'inizio" e viene da Atri. Diego Conti (anche lui da X Factor 2016) da Frosinone arriva con "3 Gradi". Cordio di Catania canta " La Nostra Vita". Deschema di Siena porta " Cristallo". Einar interpreta "Centomila Volte" e viene da Santiago De Cuba, era a X Factor 2017 e Amici.
Fedrix & Flow, romani, cantano "L'impresa". Fosco 17, bolognese, canta "Dicembre". La Rua (già ad Amici e a Sarà Sanremo 2016), da San Benedetto del Tronto con " Alla Mia Età Si Vola". La Zero, da Piana Sorrento, porta "Nina è brava". Le Ore da Roma e Viterbo con "La mia felpa è come te". Mahmood (X Factor, Area Sanremo 2015, Sarà Sanremo), milanese, arriva con "Gioventù bruciata". Marte Marasco, milanese, canta "Nella mia testa". Mescalina da Napoli fa "Chiamami amore adesso".
Francesca Miola ha "Amarsi non serve" (da Venezia). Giulia Mutti, anche lei da Pietrasanta, porta "Almeno tre". Nyvinne, milanese, fa "Io ti penso" (era a Sarà Sanremo 2018). I Ros (già a X Factor 2017), da Arezzo Siena e Roma portano "Incendio". Roberto Saita, da Zurigo, canta "Niwrad". I Sisma da Napoli fanno "Slow motion". Symo da Roma propone "Paura di amare". Wepro porta "Stop/Replay" e viene da Tricase (Le)


Le audizioni dal vivo hanno riguardato i 69 selezionati su 574 iscritti a Sanremo Giovani e i 25 vincitori di Area Sanremo oggi. La commissione musicale del Festival presieduta da Claudio Baglioni e le selezioni di Area Sanremo hanno ascoltato 1549 brani.


“Quando feci il mio primo provino – ha dichiarato il direttore artistico Claudio Baglioni - il direttore artistico della casa discografica scrisse di suo pugno sul foglio che riportava l’esito di quel provino: “Tanto questo non combinerà mai niente". Visto come sono andate le cose a me, direi che l’augurio migliore che posso fare ai 24 concorrenti - ma anche a tutti gli altri giovani che non sono stati scelti – è che scrivano di loro oggi ciò che scrissero di me allora: le ultime parole famose. Non tutti i Direttori Artistici ci prendono. E anche quelli che ci prendono, non ci prendono sempre. Quindi spero che i 24 facciano davvero un bel percorso, ma che anche gli altri - che non parteciperanno a questo Sanremo - abbiano presto l’occasione di dimostrare ciò che valgano e possano ottenere il successo che meritano”.