La Palazzina Liberty cambia nome: un omaggio a Dario Fo e Franca Rame

In onore di Dario Fo, premio Nobel morto un anno fa, Milano intitolerà a lui, e alla moglie Franca Rame, l'ex struttura della Comune teatrale.

Dario Fo e Franca Rame

Dario Fo e Franca Rame

La palazzina Liberty di Milano cambia nome: in onore di Dario Fo, premio Nobel morto un anno fa, il Comune del capoluogo lombardo intitolerà a lui, e alla moglie Franca Rame, la struttura del loro collettivo teatrale La Comune. 


Ben 177 concerti in programma, per questa stagione.
"Qui non tornerà un collettivo teatrale e per il momento non c'è nessun progetto legato alla drammaturgia di Fo, mentre, ha spiegato l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno, si conferma l'uso della palazzina per ospitare residenze artistiche musicali con gli appuntamenti di Milano Classica, del festival Liederiadi e della Risonanza. Il 13 ottobre per l'intitolazione della Palazzina Liberty (che arriva dopo l'approvazione di un ordine del giorno da parte del Consiglio comunale) saranno proiettati degli spezzoni della produzione di Dario Fo e Franca Rame che provengono dagli archivi della famiglia e dalle teche Rai.