Guarisce dal coronavirus a 102 anni e come regalo riceve la telefonata di Valentino Rossi

La persona più anziana ad essere guarita dal coronavirus è italiana e si chiama Italica Grondona. Il suo desiderio era quello di conoscere Valentino Rossi, ed il campione non ha esitato a chiamarla

Italica Grondona e Valentino Rossi

Italica Grondona e Valentino Rossi

Globalsport 6 aprile 2020Globalsport
Una storia con un lieto fine da favola quella che ha visto come protagonisti Valentino Rossi e Italica Grondona, una signora di 102 anni da poco guarita dal coronavirus. Il sogno nel cassetto di "nonna Lina" era quello di conoscere il 9 volte campione del mondo. Non appena la notizia è giunta alle orecchie del "Dottore", il sogno è diventato realtà.

"Pronto? Sono Valentino Rossi. Sì, il pilota. Sono io, giuro. Signora Italica, volevo farle i complimenti: lei è molto più tosta di me: una vera guerriera”. Questo è stato l'incipit della telefonata tra i due, accomunati dal fatto di essere noti in tutto il mondo, lui come maestro delle due ruote, lei come la più anziana ad aver sconfitto il covid-19.

“Posso invitarla a una delle mie gare, appena ricomincia il motomondiale? Così mi svela il suo segreto" ha proposto Rossi alla signora.
"Sono una sua tifosa. Ho una sua fotografia e un portachiavi con il numero 46 attaccato al girello. Sa, anche io corro con il mio girello" ha scherzato la 102enne. La conversazione è proseguita tra battute e complimenti reciproci, Italica ha dichiarato alla stampa che: "È stato gentile. e simpatico".

Da grande fan dei motori e della velocità, la signora Grondona è un'appassionata anche di Formula Uno, in particolare è tifosa della Ferrari. Dopo Rossi il suo desiderio è quello di conoscere Vettel, chissà se anche il pilota tedesco chiamerà "nonna Lina" per complimentarsi della sua impresa.