Fake news sul Covid: "YouTube rimuove un milione di video"

I filmati rimossi contenevano e diffondevano affermazioni false sulla pandemia, su cure non veritiere e bufale di varia natura "che potevano direttamente portare a gravi danni nel mondo reale".

YouTube

YouTube

globalist 25 agosto 2021
YouTube ha rimosso oltre 1 milione di video che contengono "informazioni pericolose sul coronavirus".
Il lavoro di rimozione ha preso in considerazione tutti i post pubblicati a partire da febbraio 2020, quando è emersa per la prima volta la pandemia.
A renderlo pubblico è stata la stessa società, spiegando che i video rimossi contenevano e diffondevano affermazioni false sulla pandemia, su cure non veritiere e bufale di varia natura "che potevano direttamente portare a gravi danni nel mondo reale".
YouTube nel procedimento di rimozione ha seguito le informazioni fornite dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie e dall'Organizzazione mondiale della sanità.