Il Tg2 non capisce il voto del Senato e annuncia festante: "Salvini non andrà a processo"

La cronista Maria Antonietta Spadorcia del Tg2 ieri, con toni festanti, ha annunciato - sbagliando - che il Senato aveva negato l'autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini per il processo Open Arms

Maria Antonietta Spadorcia

Maria Antonietta Spadorcia

globalist 31 luglio 2020

Un errore grossolano, dettato dalla volontà di ingraziarsi Salvini e da un'ignoranza di fondo su come funzionano le procedure parlamentari: la cronista Maria Antonietta Spadorcia del Tg2 ieri, con toni festanti, ha annunciato - sbagliando - che il Senato aveva negato l'autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini per il processo Open Arms, quando era in realtà successo esattamente il contrario. 


"Sembrava un voto scontato visto anche il sì di Iv – ha continuato il servizio - E invece no, ci sono stati 141 voti favorevoli ma 149 no. Quindi Salvini non andrà a processo. Questo è davvero un colpo di scena perché tutta la maggioranza era compatta per dire che non c’era interesse generale". 
La direzione è corsa subito ai ripari con delle scuse: "È stato un grave errore di interpretazione del risultato, che abbiamo corretto qualche minuto dopo con un vivo del conduttore. Ci scusiamo comunque per aver indotto in errore i nostri ascoltatori". Non sarebbe stata 'colpa' di Spadorcia, ma di un suo superiore che le avrebbe passato l'informazione sbagliata pochi minuti dopo il voto al Senato.