Il consigliere Rai Laganà: "L'intervista di Vespa alla Commissione del Codice Etico"

Non si placano le polemiche per la presenza di Lucia Panigalli a Porta a Porta

Lucia Panigalli intervistata da Bruno Vespa

Lucia Panigalli intervistata da Bruno Vespa

globalist 20 settembre 2019

"Bene ha fatto l'ad a condannare l'episodio, bene ha fatto a chiedere di approfondire i fatti. Confido che la questione venga demandata anche alla Commissione del Codice Etico Rai. Auspico un deciso intervento per evitare che certi spiacevoli episodi possano ripetersi. Le scuse non bastano, occorre cambiare. Certe trasmissioni, certi autori, certi conduttori non è obbligatorio tenerli in palinsesto a vita". 



Lo scrive su Facebook il consigliere Rai, Riccardo Laganà, a proposito dell'intervista fatta ieri da Bruno Vespa alla signora Lucia Panigalli.
"E' ora di un cambio culturale e di linguaggio in Rai - rimarca Laganà - Ce lo chiedono un pubblico disperato e il contratto di servizio, non si può ridurre tutto ad un teatrino al servizio dello share o della pubblicità. E' tempo di trattare con estrema cura e deontologia professionale i temi della violenza sulle donne, della diversità, dell'immigrazione, promuovere la coesione sociale e i rispetto per animali e ambiente".