Travaglio censura Vauro: il Fatto non pubblica la sua vignetta anti-M5s

E' stato lo stesso autore di satira a postare sui social il suo disegno che non è piaciuto. Si mostrava un Toninelli meditabondo

La vignetta di Vauro censurata dal Fatto

La vignetta di Vauro censurata dal Fatto

globalist 7 dicembre 2018

Poche righe, come del resto impone twitter:
Ecco la vignetta che sarebbe dovuta uscire su Il Fatto di domani sabato 8 dicembre ma che Il direttore Marco Travaglio ha deciso di non pubblicare.
Una vignetta che prende in giro il governo giallo-verde per la loto incertezza sulla Tav.
Inutile dire che si è scatenata una ridda di commenti, soprattutto per la virata del Fatto che è stato accusato di essere diventato troppo accondiscendente con il governo penta-fascio-leghista:
Sono un po' raffreddato e non percepisco bene gli odori, quindi domando:
c'è puzza di censura?
Che il Fatto Quotidiano sia il quotidiano di riferimento dei fasciostellati è cosa nota, quindi non mi sorprenderei più di tanto.
Mi limito a disgustarmi, va...


Se non è solo questione di soldi quella fogna di giornale si può abbandonare tranquillamente.


La colpa è tua che ancora collabori con un giornale diretto da un fasciostellato