Top

Vietato il Kiki Challenge: il tormentone estivo può costare il carcere in Egitto e Emirati

Il gioco consite nello scendere dalla macchina, che si muove a velocità moderata, e ballare sulle note della canzone di Drake "In my feelings"

Kiki Challenge
Kiki Challenge

globalist

24 Luglio 2018 - 19.58


Preroll

Una moda abbastanza sciocchina come tante mode estive ma che da alcue parti è totalmente avversata: parliamo del Kiki Challenge ossia il tormentone dell’estate che prevede di scendere dalla macchina, che si muove a velocità moderata, e di ballare sulle note della canzone di Drake “In my feelings”. Tutto questo va filmato e messo online.
Tre influencer ad Abu Dhabi sono stati fermati con l’accusa di aver messo in pericolo la vita degli altri e di aver tenuto comportamenti «contrari ai valori della società degli Emirati, che costituiscono una violazione della moralità pubblica». Lo ha comunicato l’ufficio del procuratore.
Le tre persone – di cui non è stata ufficialmente comunicata l’identità – potrebbe essere condannate a una multa o una pena detentiva.
Brig Khalifa Al Khaili, direttore della sezione del traffico di Abu Dhabi, ha detto che chiunque sia stato sorpreso a eseguire questo ballo sarà punito «senza pietà».
La moda è già stata dichiarata fuori legge in Egitto.
Lontana da occhi vigili, l’influencer saudita Reem AlSanea, a Los Angeles, ha pubblicato la sua versione la scorsa settimana.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage