Top

Dagospia ricorda a Renzi il caso Cipriani

Anche il popolare sito di D'Agostino prende la parola per dire la sua sulla vicenda strana e assurda dell'ex direttore di EPolis.

Dagospia ricorda a Renzi il caso Cipriani

Desk2

2 Luglio 2015 - 21.10


Preroll

“Per la pluriquerelata ex direttrice dell’Unità, Concita De Gregorio, è stata trovata una soluzione, e stasera sarà bellamente al ninfeo di Villa Giulia per lo Strega. Per Antonio Cipriani, ex direttore responsabile della catena di quotidiani epolis, nessuno se ne è fregato niente. E dopo il fallimento dell’editore, si trova oggi da solo a fronteggiare una trentina di querele per diffamazione. Ed è stato condannato dal tribunale di Oristano a 5 mesi di carcere per omesso controllo su un articolo”. Così si legge su Dagospia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Interessante che tra tanti silenzi, qualche omissione, e una marea di solidarietà, dopo tanti pezzi che hanno sollevato la questione, sia intervenuto con un “appunto” anche il popolare sito di D’Agostino. Sulla vicenda, è utile ricordarlo, si sono spesi il sindacato sardo, Fnsi attraverso il suo presidente Santo Della Volpe, tanti colleghi ed è stata anche presentata un’interrogazione parlamentare da parte di Sandra Zampa e di Caterina Pes. Vincenzo Vita ha addirittura ipotizzato la grazia, visto che il carcere per i giornaisti è ormai stato cancellato… Vedremo che cosa accadrà.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage