Ricciardi: "C'è una minoranza di italiani che ha abbassato la guardia, è rischioso"

Il consigliere del Ministro della Salute: "È chiaro che allentando si rischia: la normalità non la possiamo avere finché non sarà debellato il virus o avremo un vaccino".

Walter Ricciardi

Walter Ricciardi

globalist 24 giugno 2020
Il consigliere del ministro della Salute e professore ordinario di Igiene generale e applicata all'Università Cattolica Walter Ricciardi ha dichiarato che sebbene "non tutti si stanno lasciando andare, c'è una minoranza crescente di italiani che sta allentando la guardia e bisogna evitare che diventi la maggioranza".
"Se ciò avvenisse - fa notare - potrebbe succedere come in Israele, che peraltro è un Paese piccolo, caldo, gestito benissimo e tecnologicamente avanzato. In uno Stato un po' più anarchico dobbiamo dirlo: sarebbe rischioso abbassare la guardia. Anche sui numeri di ieri dobbiamo dire: è chiaro che i risultati li vediamo dopo settimane, ora stiamo vedendo quelli, senz'altro positivi, delle riaperture di maggio: tutto sommato è andata bene. Siamo a un mese di distanza e il Paese ha retto bene per i comportamenti tenuti dalla maggioranza saggia degli italiani. Ma è chiaro che allentando si rischia: la normalità non la possiamo avere finché non sarà debellato il virus o avremo un vaccino".