La Swiss Air non servirà più sui suoi aerei cioccolatini Läderach, azienda antiabortista e omofoba

Läderach ha pubblicamente finanziato dei gruppi che militano contro l'aborto e l'omosessualità e che mettono in piedi delle azioni di contrasto alle cliniche e ai matrimoni omosessuali

Un cioccolatino Läderach

Un cioccolatino Läderach

globalist 2 febbraio 2020

Tre giorni fa la compagnia di bandiera svizzera Swiss Air ha annunciato che a bordo dei suoi velivoli non si troverà più il cioccolato della ditta Läderach, che produceva dei cioccolatini che la Swiss Air offriva ai suoi passeggeri. 
Questo perché la Läderach ha pubblicamente finanziato dei gruppi che militano contro l'aborto e l'omosessualità e che mettono in piedi delle azioni di contrasto alle cliniche che praticano l'aborto e contro il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il presidente del consiglio d'amministrazione era inoltre coinvolto nell'organizzazione della marcia per la vita che si è svolta lo scorso settembre a Zurigo.
La decisione di Swiss Air è arrivata in seguito alle segnalazioni di molti passeggeri. La collaborazione tra i due marchi durava da dieci anni. A proposito della vicenda, un portavoce della Swiss Air si è limitato a commentare: "Fondamentalmente la scelta di un fornitore avviene in base alla qualità, a diversi aspetti economici e alla posizione del marchio".