Top

Dice che si suicida e invece si apparta con l'amante. Il marito, preoccupato, chiama la Polizia

Rintracciata dagli agenti, la donna ha ammesso di essersi inventata un sacco di bugie per dare sfogo alla passione

<picture> Dice che si suicida, la trovano che fa sesso in auto con l'amante </picture>
Dice che si suicida, la trovano che fa sesso in auto con l'amante

globalist

27 Luglio 2017


Preroll

Nel campionario delle bugie al marito, in  previsione di un incontro hot con l’amante, il classico”Vado fuori con le amiche” non funziona più. Per prendersi qualche ora di libertà e dare sfogo alla passione, c’è qualcuna che, con le scuse, ha esagerato.

OutStream Desktop
Top right Mobile

È successo a Roma: dopo un violento litigio col coniuge, una donna ha varcato la soglia di casa e – prima di spegnere il telefonino – ha minacciato di togliersi la vita. Nel sequel di vita privata, che sembra arrivare dritto dritto da un racconto boccaccesco, l’uomo disperato ha chiamato la polizia in preda al panico: “Mia moglie vuole togliersi la vita”.

Middle placement Mobile

La signora, prodiga di particolari, aveva anche detto di essere andata al cimitero dopo aver ingerito diverse pillole e che le aveva vomitate. Poi più niente, cellulare irraggiungibile. In pochi minuti la sala operativa della questura ha allertato gli agenti del Reparto Volanti, che hanno iniziato subito le ricerche della donna. Non c’è voluto molto tempo per ritrovare la macchina: solo che, a bordo della vettura, la donna era in dolce compagnia dell’amante. Quando le hanno chiesto delle sue intenzioni suicida, la fedifraga ha riso e spiegato di aver finto col marito, raccontandogli un mare di bugie, in modo da avere una scusa per uscire con l’altro.

Dynamic 1

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage