Top

Ecco quale frutta mangiare per combattere meglio il caldo

Scegliere prodotti poco zuccherini, prediligere anguria, pesche e arance

Frutta estiva

globalist

9 Agosto 2016


Preroll

Fa caldo e la soluzione migliore per non soffrire troppo ce la dà la Cia-Agricoltori Italiani: “Spegnete i condizionatori e approfittate del refrigerio di una pesca”. Nono solo con la frutta affrontiamo il caldo, ma preserviamo salute e abbronzatura.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La confederazione ricorda inoltre che la centrifuga, fatta eccezione per gli agrumi, e’ meglio del succo di frutta per ottenere il massimo dell’effetto dissetante e consumare anche parte della fibra.

Middle placement Mobile

La frutta inoltre non ha bisogno di essere dolcificata. Peraltro conservare la frutta non e’ difficile: va riposta in frigo meglio se incartata (mai nella plastica). Occhio alle mele che fanno maturare l’altra frutta e vanno percio’ conservate separatamente. Attenzione poi a non far scendere troppo la temperatura: la frutta ne soffre. L’organizzazione agricola stila quindi una classifica dei dieci frutti più dissetanti, tra cui quelli col maggior contenuto di acqua: anguria, melone, pesche, arance, susina, fragole, nespole, mele, pere e albicocche.

Dynamic 1

Si tratta di frutta non molto calorica, ricca di vitamine C e che fanno bene all’apparato respiratorio, al sistema immunitario, all’apparato cardiocircolatorio che all’intestino. Le susine, ad esempio, hanno un forte potere dissetante per la ricchezza in sali minerali soprattutto potassio. Notevolissima la loro funzione antiossidante. Le mele sono il frutto della salute per eccellenza in forza del pectina e dei flavonoidi che contengono. E le albicocche sono ricchissime in licopene e betacarotene sono alleate del sistema immunitario e dell’abbronzatura.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage