Top

I provini di Scientology per la moglie di Tom Cruise

Prima dell'arrivo di Kate Holmes, la setta religiosa ha dato vita a un progetto per trovare una fidanzata all'attore, facendo delle vere audizioni tra le attrici.

I provini di Scientology per la moglie di Tom Cruise

Desk

3 Settembre 2012 - 21.39


Preroll

Un lungo processo di selezione curato da Scientology: prima dell’arrivo di Kate Holmes, la setta di cui Tom Cruise è membro e la cui nascita ha ispirato il film The Master di Paul Thomas Anderson, in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, ha dato vita a un progetto per trovare una fidanzata all’attore, facendo delle vere audizioni tra le attrici di Scientology.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A scriverlo è Vanity Fair, secondo il quale alcuni dei “provini” sono stati filmati. Il processo ha portato inizialmente alla selezione dell’attrice di origini iraniane cresciuta a Londra e appartenente a Scientology, Nazanin Boniadi, che ha frequentato Cruise fra il novembre 2004 e il gennaio 2005.

Middle placement Mobile

“All’attrice era stato inizialmente detto che era stata scelta per un’importante missione”, afferma Vanity Fair. Ma Boniadi avrebbe commesso un grave errore, mostrando una sorta di mancanza di rispetto per il capo di Scientology, David Miscavige: un errore che le è costato lo stesso Cruise che, dopo l’incidente, non ne ha voluto più sapere.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage