Raid delle forze di Haftar sull'aeroporto Tripoli

Lo scrive su Twitter il giornale The Libya Observer facendo riferimento al supporto dell'aviazione degli Emirati Arabi Uniti ad Haftar nell'operazione.

Tripoli

Tripoli

globalist 9 gennaio 2020
L'aeroporto di Tripoli Mitiga, l'unico funzionante nella capitale libica, è stato oggetto nella notte di nuovi raid aerei da parte dell'aviazione facente capo al generale Khalifa Haftar. Lo scrive su Twitter il giornale The Libya Observer facendo riferimento al supporto dell'aviazione degli Emirati Arabi Uniti ad Haftar nell'operazione.
    Ieri Ahmed Al Mismari, portavoce del sedicente esercito nazionale libico (Lna) guidato da Haftar, aveva annunciato l'estensione del divieto di sorvolo anche "sulla base e sull'aeroporto Mitiga a Tripoli", richiamando "le compagnie aeree ad attenersi severamente a questo provvedimento e a non mettere in pericolo i loro aeromobili".