Top

L'Isis ammette la morte di Al-Baghdadi e nomina il suo successore

Lo Stato Islamico ha annunciato la morte di bu Bakr al-Baghdadi e del suo portavoce, Abu al-Hassan al-Muhajir. Ora la guida sarà di Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi

L'annuncio dell'Isis
L'annuncio dell'Isis

globalist

31 Ottobre 2019 - 15.50


Preroll

Ora i dubbi vengono meno, visto che anche i suoi seguaci hanno confermato la notizia: lo Stato islamico ha confermato la morte del suo leader Abu Bakr al-Baghdadi e del suo portavoce, Abu al-Hassan al-Muhajir.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La conferma della morte di al-Baghdadi e di al-Muhajir è stata diffusa in un messaggio audio diffuso dall’organo di propaganda dell’organizzazione jihadista Al-Furqan.

Middle placement Mobile

Ieri l’organizzazione aveva prennunciato un messaggio.
Nel frattempo lo Stato islamico ha nominato Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi come suo nuovo leader dopo la morte di Abu Bakr al-Baghdadi in un raid americano nel nord della Siria.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile