Si chiamava Aziza Jalal ed era giovanissima la curda uccisa e mutilata dai filo-turchi

Le autorità curde e il comando Ypg ha reso noto il nome della combattente mostrata uccisa in un video dei jihadisti al soldo di Erdogan

La combattente curda Aziza Jalal

La combattente curda Aziza Jalal

globalist 26 ottobre 2019

Le notizie sono poche: le autorità curde e il comando Ypg ha reso noto il nome della combattente mostrata uccisa in un video messo in rete giorni fa dei jihadisti al soldo di Erdogan.

Il nome di battaglia era Amara Renas mentre il nome reale era Aziza Jalal. I tagliagola l'hanno uccisa lo scorso 21 ottobre nel villaggio di Jalabiyya non lontano da Kobanê.