Top

A Baghouz l'ultimo gruppo di jihadisti dell'Isis nascosto nei tunnel si arrende a Ypg

Ma il problema adesso sarà il terrorismo, visto che comunque alcune migliaia di miliziani sono riusciti a fuggire negli ultimi mesi

L'accampamento di Baghouz liberato dall'Isis
L'accampamento di Baghouz liberato dall'Isis

globalist

24 Marzo 2019 - 16.20


Preroll

Chi è riuscito a fuggire o deporrà le armi tentando di sparire nel caos di quelle terre, oppure sceglierà la via del terrorismo.
Ma dopo l’Iraq anche in Siria non ci sono più territori controllati dallo Stato Islamico: ed infine ihadisti dell’Isis, nascosti in dei tunnel fino alle ultime ore del califfato in Siria, si sono arresi alle forze curdo-arabe all’indomani della caduta dell’ultimo fazzoletto di terra dell’Isis a Baghouz.
“Combattenti dell’Isis sono usciti da dei tunnel e si sono arresi”, ha detto Jiager Amed, responsabile delle Unità di protezione del popolo curdo (Ypg), fulcro delle Forze democratiche siriane (Fds), parlando di decine di uomini visti uscire da quello che è stato l’ultimo bastione del califfato nero in Siria.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage