Top

La polizia tedesca: legami tra i neonazisti bavaresi e Casa Pound

Il ministero degli interni regionale preoccupato: gli estremisti tedeschi hanno molti contatti con altri gruppi esteri. Le attività pro-Assad

Esponenti neo-nazisti di Der III. Weg
Esponenti neo-nazisti di Der III. Weg

globalist

13 Giugno 2017 - 19.59


Preroll

Una notizia preoccupante che dovrebbe allarmare le autorità italiane e che viene dalla polizia tedesca: neonazisti bavaresi stringono sempre più legami con altri estremisti di destra all’estero, sia in Italia che nell’Europa orientale e in Siria.
E’ quanto è stato affermato da una risposta del ministero regionale degli Interni a un’interrogazione della Spd. A inizio 2017 un funzionario del partito di estrema destra “Der III. Weg” (La terza via) si è recato ad esempio in Libano, dove ha incontrato un delegato del Partito Nazionalista Sociale Siriano.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nel maggio del 2016 un attivista della sezione di Monaco di “Der III. Weg” si è recato, insieme ad altre persone provenienti da Belgio e Polonia, in Siria, dove ha condotto dei colloqui con rappresentanti del regime di Assad e dell’esercito siriano. Nell’organizzazione del viaggio è stata coinvolta anche l'”European Solidarity Front for Syria” (Esfs), una sigla a sostegno di Assad. “Tra l’Esfs e il movimento italiano di estrema destra Casa Pound esiste uno stretto collegamento”, si legge nella risposta del ministero.

Middle placement Mobile

Nel testo è stata citata poi la presenza di alcuni estremisti di destra italiani a una marcia neonazista organizzata nel novembre del 2013 a Wunsiedel, in Baviera.

Dynamic 1

A febbraio di quest’anno, continua il documento, sono inoltre comparsi sul sito di “Der III. Weg” degli articoli relativi a un viaggio a Roma di alcuni attivisti, che sono stati ospitati in una casa occupata da Casa Pound.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage