Top

La madre di Foley: dovevano salvare mio figlio invece che uccidere il boia

La madre del giornalista Usa decapitato dal boia britannico dell'Isis: non troviamo nessun conforto dalla notizia della presunta uccisione di Jihadi John.

<picture> I genitori del giornalista Usa Diane Foley </picture>
I genitori del giornalista Usa Diane Foley

Desk2

13 Novembre 2015


Preroll

Nessun sollievo dopo la notizia della presunta morte del boia che le ha ucciso il figlio. “Non troviamo nessun conforto dalla notizia dell’uccisione di Jihadi John”. Lo ha detto Diane Foley, la madre di James, il giornalista Usa decapitato dal boia britannico dell’Isis. La donna è stata avvertita del raid del drone a Raqqa con un messaggio dell’Fbi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Questo enorme sforzo per dare la caccia a un uomo pieno di odio invece di sforzarsi e salvare la vita degli ostaggi quando erano ancora vivi, è triste che il governo non lo capisca. Credono che la notizia della sua uccisione possa darci conforto, ma non è così”, ha detto la donna in un’intervista alla Abc. James Foley fu rapito in Siria nel novembre del 2012 e ucciso nell’agosto del 2014. La sua macabra decapitazione è stata mostrata in un video dell’Isis con Jihadi John al suo fianco che annunciava l’esecuzione.

Middle placement Mobile

I genitori di James hanno accusato il governo Usa di non aver fatto abbastanza per salvare la vita del figlio o quella degli altri ostaggi. “Non provo nessun senso di giustizia. Se le circostanze fossero state diverse, probabilmente mio figlio sarebbe diventato amico” di Jihadi John. “Avrebbe cercato di aiutarlo. E’ triste che le risorse siano state usate per una sorta di vendetta, invece di proteggere i nostri cittadini”, ha aggiunto Diane Foley.

Dynamic 1

Jihadi John “è stato ucciso accanto alla torre usata dall’Isis per le esecuzioni”: lo affermano gli attivisti anti-Stato islamico di Raqqa. Nel luogo del raid, “accanto al quartier generale Isis e al tribunale della Sharia, “c’erano 3 auto bruciate”. I jihadisti hanno isolato l’area dopo il raid avvenuto “poco prima della mezzanotte”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage